NEWS

ROK DVS TRIONFA ALLA 24 H DI LE MANS

E’ sinonimo di resistenza, organizzazione, strategia, freddezza e velocità. Questa è l’endurance più famosa del mondo, Le Mans. Anche nel karting la 24 Ore di Le Mans è la corsa di durata più celebre ed ambita al mondo e, ancora una volta, i Rok hanno fatto grandi cose nella recente edizione, occupando le prime due posizioni della categoria GP2.

20-09-2016

Nella GP2 è stato il motore Vortex ROK DVS (telaio Tony Kart) ad imporsi con la squadra PARMA - Malevaut Sport, che schierava l’equipaggio guidato da un Rokker DOC, Lodovico Laurini (ITA). Gli altri bravi piloti erano Picot Nicolas (FRA), Deberne Andrew (FRA), Mange Romain (FRA).
Il Rok DVS è stato perfetto e non ha accusato il minimo problema nell’arco delle 24 ore, tutte tiratissime, permettendo al team di occupare anche le posizioni di vertice assoluto, percorrendo ben 1.407 giri del kartodromo di Le Mans, pari ad un totale di 1.962 chilometri.
Sotto la bandiera a scacchi il Rok DVS ha concluso al quinto posto assoluto, primo nella categoria GP2, riservata ai motori omologati per campionati monomarca per cui non è ammessa alcuna preparazione.
In seconda posizione troviamo il “fratello” diretto del DVS, il Super Rok (telaio Tony Kart), messo in pista sempre dal team Malevaut Sport (piloti Mongondry Guillaume, Charly Paquier, Pierre Henri Maillerie e François Le Floch) giunto settimo assoluto.
Classifica ufficiale: http://www.apex-timing.com/goracing/results_download.php?pdf=results%2Flemans-karting%2F2016%2F24h-karting%2F24h_course.pdf