NEWS

INCETTA DI PODI IN GARA E IN CLASSIFICA ALLA WSK EURO SERIES

Ad Adria, i motori Vortex conquistano il 2° e 3° posto nella finale OKJ e il 2° posto nella finale OK, centrando anche i podi della classifica generale della WSK Euro Series: 3° in OKJ e 2° in OK. Oltre alla vittoria del Campionato Italiano ACI Karting OK

03-07-2019

OKJ
Sono 16 i piloti motorizzati Vortex DJT a raggiungere la finale della WSK Night Edition di Adria, ultimo round della WSK Euro Series 2019. Thomas Ten Brinke e Ugo Ugochukwu (Ricky Flynn Motorsport) salgono sul podio, con il danese che si assicura il secondo posto in campionato dopo essere riuscito a conquistare anche due batterie e il terzo posto in prefinale. Ugo Ugochukwu sfrutta la potenza di Vortex per ribadire il suo talento con anche la vittoria di una batteria e il terzo tempo in qualifica in scia a Ten Brinke.
Dietro di loro, in finale, chiudono altri due protagonisti spinti dai propulsori OTK: Laurens Van Hoepen (Ricky Flynn Motorsport), secondo in prefinale e due volte secondo con un giro veloce nelle Heats, e Artem Severiukhin (Ward Racing), autore di una vittoria di manche e di una spettacolare rimonta di undici posizioni fino al quinto posto finale.
L’ultimo pilota motorizzato DJT in top ten è Conrad Laursen (Ricky Flynn Motorsport), settimo, ma solo perché un incidente di gara impedisce a Nikita Bedrin (Tony Kart Racing Team) e Alexander Dunne, vincitore della prefinale, di rendere la presenza di motori Vortex ai primissimi posti ancora più numerosa. Nikita Bedrin, comunque, grazie alla progressione compiuta nelle batterie, con quinto, quarto e secondo posto, e alla costanza di rendimento del propulsore DJT nell’arco del campionato, termina al terzo posto della generale.

OK
Anche il motore Vortex DST sale sul secondo gradino del podio di Adria, grazie alla performance di Kirill Smal (Ward Racing) in finale. Ma è con il compagno di team Dino Beganovic, velocissimo in qualifica con il quarto tempo davanti a Smal,che Vortex ottiene il secondo posto nella classifica generale della WSK Euro Series e la vittoria nel Campionato Italiano ACI Karting di categoria. Il propulsore Vortex per la classe OKJ mantiene prestazioni al top per tutto il weekend, come dimostrano le due vittorie e il secondo posto di Smal nelle batterie, poi replicato in prefinale. Qui, Dino Beganovic e Harry Thompson (Ricky Flynn Motorsport) sono quinto e sesto, risultato a cui aggiungono il piazzamento in top ten in finale.