NEWS

VORTEX A GENK PER IL ROUND 1 DELL’EUROPEO KZ-KZ2

Va in archivio il primo appuntamento del FIA Karting European Champions riservato alle classi col cambio, con i motori della “engine division” di OTK Kart Group protagonisti inespressi del weekend belga.

17-05-2022

KZ – I motori RTZ e RSZ di Vortex si presentano al primo round del campionato europeo da campioni del mondo in carica della categoria regina dei kart a marce. Il weekend si apre con il miglior tempo di Tuukka Taponen (Tony Kart Racing Team), campione del mondo OK in carica e all’esordio in categoria, nella prima sessione di prove libere, per proseguire con il quarto posto in qualifica del finlandese e con il quinto del connazionale Simo Puhakka (Tony Kart Racing Team), vincitore a febbraio della Champions of the Future Winter Series. Proprio Puhakka è autore di due podi e due giri veloci nelle tre qualifying heat di venerdì e sabato, a conferma delle doti velocistiche dei nostri propulsori in un tracciato tecnico come quello di Genk.

La finale vede sette rappresentanti Vortex al via: Adrien Renaudin (Tony Kart Racing Team) centra agilmente la Top 10, mentre Taponen completa il buon esordio poco distante dal compagno di squadra francese e appena davanti a Juho Valtanen (Tony Kart Racing Team). Concludono la gara anche il campione e il vicecampione del mondo KZ in carica, Noah Milell (Tony Kart Racing Team) e Lorenzo Camplese (Tony Kart Racing Team), così come Mario Ljubic (Tony Kart Racing Team), mentre Puhakka è costretto al ritiro.

KZ2 – Sono ben 89 i partecipanti al primo round stagionale nella categoria cadetta dei kart dotati di cambio. Jean Luyet (Tony Kart Racing Team) non si lascia spaventare dai numeri e, anzi, conquista un bottino di due podi nelle quattro qualifying heat. Stessa mentalità anche per Samuel Luyet (Tony Kart Racing Team), quattro volte in Top 5 nelle manche eliminatorie e terzo nella super heat B che precede la finale di domenica. Proprio nella corsa conclusiva, Jean Luyet si rende protagonista di una bella rimonta e, assieme al compagno di squadra Norton Andreasson (Tony Kart Racing Team), termina la prova in Top 10. Al via della finale anche Samuel Luyet.

FIA Karting Academy Trophy – Il campionato monomarca voluto dalla FIA per facilitare l’accesso al karting internazionale di giovani talenti di età compresa tra i 12 e i 14 anni (scelti dalle ASN dei propri Paese e provenienti da tutto il mondo) vede l’impegno tecnico dell’OTK Kart Group con il pacchetto Exprit Kart - Vortex per il settimo anno consecutivo. L’esperienza vincente e pluriennale di Vortex offre ai partecipanti del Trofeo prodotti di qualità, assicurando prestazioni identiche per tutti. La prima tappa di Genk vede la vittoria di Arthur Dorison (Francia), davanti a William Go (Filippine) e Guillaume Bouzar (Lussemburgo).